Inerti

Gli inerti vergini provengono da un’attività estrattiva in zona, da sedimenti di natura alluvionale: una società del gruppo dispone infatti di giacimento estrattivo di aggregati inerti certificati CE con caratteristiche di altissimo pregio.


Operativa dal 1961 tale società opera attraverso un sistema di estrazione e lavorazione completamente automatizzato con laboratori interni di controllo di produzione.


In linea con l’attenzione posta da SAIMP alla qualità e al controllo di ciascun passaggio dei processi aziendali, anche il processo produttivo degli inerti è condotto in conformità alle norma di riferimento, UNI EN 13043 e UNI 12620 e viene sottoposto a regolari controlli geotecnici eseguiti da personale interno al fine di garantire costanza e qualità.

Gli inerti così estratti possono essere quindi impiegati nella produzione di conglomerati bituminosi e cementizi ad elevate prestazioni.